TOP_TEXT P_P
+86 186 5925 8188
info@3dprotofab.com
EN
blog

Specifiche di manutenzione giornaliera dell'attrezzatura di stampa 3D

Crea tempo: 03/15/2019

A: lavoro pre-ispezione

1.1La superficie esterna dell'apparecchiatura è pulita, priva di polvere, residui e liquido residuo. 2.1Le condizioni di funzionamento di ciascun cuscinetto dell'apparecchiatura sono normali, nessun rumore anomalo, vibrazione e jitter 3.1L'olio lubrificante di ciascun cuscinetto dell'attrezzatura viene spazzolato normalmente e viene aggiunta una quantità appropriata di olio lubrificante secondo le normative per garantire che ciascuna unità cuscinetto possa funzionare senza problemi. 4.1 Gli strumenti effettivi di ciascuna unità dell'apparecchiatura sono normali e i dati di controllo sono normalmente nello stato operativo e per verificare se rientra nell'intervallo specificato. 5.1 Controllare se l'apparecchiatura è collegata a terra in modo sicuro e se i contatti sono stretti.

B: ispezione ambientale dell'apparecchiatura

6.1 L'apparecchiatura richiede un ambiente di lavoro di 25 ℃ e un'umidità del 25%. Poiché alcuni componenti hardware del dispositivo funzionano in un ambiente a temperatura elevata, è facile influire sulle prestazioni di stampa del dispositivo. Alcuni componenti hardware funzionano in ambienti con elevata umidità e influiscono facilmente sulla durata del dispositivo. 6.2 Controllare se ci sono vibrazioni nel luogo in cui si trova l'apparecchiatura. 6.3Per verificare che il pad ammortizzatore dell'attrezzatura, il dispositivo in gomma antiurto sia montato correttamente. 6.4 Controllare se il dispositivo si trova in uno stato orizzontale

C: controllo del software del dispositivo

7.1 Controllare se il software di controllo corrisponde al dispositivo e se è il più alto e la versione più recente e la differenza tra le versioni. Nell'effettivo funzionamento del software, sono normali le varie domande? Influisce sulle prestazioni del prodotto durante il processo di stampa? 8.1 Controllare se il controllo hardware del dispositivo di cui è dotato il software sia collegato correttamente. 9.1Per verificare se le varie informazioni di stampa visualizzate dal software sono coerenti con il funzionamento effettivo del dispositivo 10.1Per verificare se i dati di funzionamento del software sono impostati in modo completo e ragionevole

D: controllo hardware del dispositivo

11.1 (D1.65-D1.7MM) Per verificare se l'impostazione del laser è stabile, qual è il tasso di danno e se la dimensione dello spot dell'intero sistema laser è normale (D1.65-D1.7MM) 11.2 X, Y , Z, R, C.Verificare se lo stato di funzionamento a cinque assi X, Y, Z, R, C è buono, se vi sono allentamenti, se vi sono danni e se la manutenzione dell'olio del cuscinetto è qualificata. 11.3Per verificare se ciascun modulo è stabile e se la vibrazione provoca l'allentamento del modulo. 11.4Per verificare se lo scanner è intatto. 11.5Per verificare se il sistema di riscaldamento è stabile 11.6Per verificare se la piattaforma di stampa è lossa. 11.7Per verificare se l'aria batte forte o perde 11.8Per verificare se il tubo dell'aria è ostruito o perde. 11.9Per verificare che l'hardware operativo dell'apparecchiatura sia intatto.

E: ispezione delle materie prime

12.1 Verificare se le materie prime soddisfano gli standard di utilizzo delle apparecchiature. 12.2 Per verificare se le materie prime vengono regolarmente filtrate 12.3Per verificare se le materie prime sono utilizzate per un lungo periodo e devono essere mescolate per evitare precipitazioni. 12.4 Controllare se le materie prime sono deteriorate

F: Verifica e analisi del modello stampato attuale.

13.1 Questo articolo deve essere combinato con la qualità effettiva del prodotto off-machine per l'analisi e la conferma in loco. G: Informazioni sugli standard di manutenzione del raschietto. 14.1 Prima di smontare, per confermare se il raschietto è correttamente assorbito 14.2: Quando si smonta il raschietto, fare attenzione alle viti su entrambi i lati del raschietto e devono essere allentati uno per uno. Assicurarsi che il raschietto non sia arricciato e non si deformi. 14.3: Dopo lo smontaggio, spostare il raschiatore sulla camera di pulizia, quindi pulire le pareti interne ed esterne. 14.4: capovolgere il raschietto per controllare se ci sono punti sgradevoli, come i depressori, i riccioli, ecc. Sui due bordi del raschietto, 14.5: quando si uniscono i detriti di resina sul fondo del raschietto, utilizzare un blocco di legno per pulire il fondo del raschietto orizzontale. 14.6: una volta completato il processo di pulizia, installato sul dispositivo ed eseguito il test di stampa del raschietto. Lo scopo principale della manutenzione delle attrezzature è garantire il normale funzionamento dell'apparecchiatura e i requisiti di qualità dei prodotti stampati. Un'ispezione ragionevole e adeguata delle apparecchiature e della manutenzione può migliorare le prestazioni dell'apparecchiatura, al fine di evitare inutili sprechi di costi. È determinato a essere una semplice manutenzione ogni due settimane e un approfondito al mese, per risolvere i problemi delle attrezzature in loco, per garantire il pieno utilizzo dei vantaggi delle attrezzature
Notizie correlate