We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. We also share information about your use of our site with our social media, advertising and analytics partners. Privacy Policy
+86 186 5925 8188
info@3dprotofab.com
EN
Casi studio

Maschera Anti-Haze GUARDIAN

Anti-haze inject molded masks

Creazione di stampi: fresatura CNC, lavorazione a scintilla CNC, taglio filo EDM
Tecnica di produzione: stampaggio a iniezione
Materiale dello stampo: trattato termicamente S136, durezza 48-52
Materiale dell'utensile: NAK80


Descrizione del prodotto

Questo progetto è stato una maschera innovativa che abbiamo ideato e progettato interamente all'interno dell'azienda. La maschera separa la respirazione nasale e orale ed è efficace nel combattere i danni dell'inquinamento atmosferico. Il design supporta un alto grado di personalizzazione ed è compatto e semplice da indossare. Ogni maschera contiene 10 filtri, non solo per un filtraggio più efficace, ma anche per garantire che la maschera abbia una maggiore durata. Il design è brevettato e fa una differenza significativa per la salute di tutti coloro che lo utilizzano.

custom designed mask


Progetto di sfondo

Durante la fase di pianificazione, abbiamo deciso che la maschera doveva soddisfare i seguenti criteri:


  • Dovrebbe essere realizzato in polipropilene di alta qualità (per uso alimentare).
  • Dovrebbe essere resistente alle alte e alle basse temperature ed essere morbido e flessibile.
  • Dovrebbe essere comodo da indossare e facilmente trasportabile.
  • Il materiale di superficie dovrebbe avere una sensazione naturale.
  • Dovrebbe essere duro e durevole.
  • La superficie deve essere porosa e traspirante.

New design 3d printed mask

considerazioni sul design

Per ogni progetto, effettuiamo sempre una valutazione del progetto. Dopo aver analizzato la struttura e i requisiti tecnici, il nostro team ha scoperto che il design avrebbe posto elevate esigenze sui materiali e che era importante assicurarsi che la maschera potesse resistere a una varietà di temperature. Questo in seguito aggiungerebbe delle sfide quando si tratta di assemblare. Con requisiti così elevati abbiamo dovuto prestare particolare attenzione in ogni fase del processo di progettazione e garantire che i materiali fossero la soluzione perfetta. Alla fine abbiamo optato per una combinazione di silicone e polipropilene morbido, che garantirebbe una buona vestibilità della maschera pur rispondendo ai requisiti, alla robustezza e alla durabilità termica.



Sfide e soluzioni
injection molding analysis

1. Il posizionamento dei fori presentava una serie di problemi in fase di produzione. Siamo tornati al team di progettazione e abbiamo suggerito di aumentare leggermente il raggio dei fori e di distanziarli un po 'di più. Ciò comporterebbe anche una riduzione del numero totale di fori. Queste modifiche minori non influiscono sulla funzionalità della maschera, ma renderebbero molto più semplice la produzione, eliminando la possibilità di difetti e migliorando le prestazioni termiche della maschera.

mass 3d production report

2. Abbiamo scoperto che il design originale avrebbe provocato un sacco di aria intrappolata, che potrebbe portare a difetti e imperfezioni. Il team di stampaggio a iniezione ha suggerito un'ulteriore spaziatura dei fori più grandi come metodo per combatterli.

plastic-injection-analysis

3. Il design originale includeva una cover interna che ritenevamo avrebbe aggiunto complessità non necessaria alla produzione. Nell'interesse di mantenere il processo il più semplice possibile, è stato raccomandato che l'area circostante fosse resa orizzontale, rendendo più semplice il processo di iniezione e mantenendo bassi i costi.


Processo produttivo

Dopo aver risolto i problemi minori di cui sopra, siamo quindi passati alla produzione dello stampo. Per l'inserto dello stampo abbiamo scelto S136 trattato termicamente con una durezza da 48 a 52. Per il telaio dello stampo abbiamo scelto 50C. Questo ha poi subito la fresatura, la foratura, la limatura, il trattamento termico, la rettifica, il taglio laser CNC, il taglio dei fili EDM, la lavorazione delle scintille e la lucidatura. Poi è arrivato il momento dell'assemblaggio e infine dell'iniezione.
3d-mold-for-mask
3d-mold-for-mask
3d-mold-for-mask

Prodotto finale

finished product done by injection molding

Questo progetto ha evidenziato la stretta collaborazione tra il team di progettazione e il team di produzione, in quanto sono stati in grado di superare una serie di piccoli problemi e produrre un prodotto di successo che soddisfacesse tutti i requisiti. La maschera ha venduto molto bene in Cina e altrove in Asia, e la domanda continua a crescere. Ci piacciono le sfide e questo progetto è stato uno dei più soddisfacenti su cui abbiamo lavorato. Se hai un progetto altrettanto impegnativo che richiede soluzioni professionali e innovative, saremo lieti di ascoltarti.